lunedì 20 marzo 2017

Recensione collana "Il mio pianeta" di Editoriale Scienza

Oggi vi presento una nuova interessantissima collana di Editoriale Scienza, Il mio pianeta, di argomento scientifico, ma che si presta a molti percorsi interdisciplinari, con collegamenti a quasi tutte le discipline scolastiche. Vi mostro i due volumi che ho avuto il piacere di visionare.



Acqua e Vento, di Isabel Thomas e Pau Morgan
Entrambi i testi iniziano proponendo alcune poesie sui due argomenti trattati, rendendosi collegamento utile per italiano; seguono pagine di approfondimento e attività pratiche.
Per quanto riguarda l'acqua troviamo gli stati dell'acqua (e tutto ciò che riguarda l'acqua come sostanza), il rapporto dell'acqua con il meteo (le nuvole, la pioggia, la neve), il ciclo dell'acqua, i filtri, l'acqua nel corpo umano, l'acqua in natura (nutrimento per le piante, l'acqua negli ambienti della Terra), l'energia idrica, idraulica, l'erosione... insomma, l'acqua vista davvero da tutti i punti di vista, toccando tutti gli argomenti affrontati in scienze nella scuola primaria e andando oltre.
In particolare, del volume acqua, ho apprezzato gli esperimenti collegati agli approfondimenti: costruire un iceberg in miniatura, una nuvola in vasetto, un pliuviometro, un filtro, un irrigatore, uno stagno, la ruota idraulica, creare l'arcobaleno, sperimentare l'erosione.
Per quanto riguarda Vento, le attività che ritroviamo sono altrettanto interessanti: poesie sul vento, il meteo (velocità del vento, sua previsione, i tornado, ecc), la sua forza (cos'è e a cosa serve), il vento in natura (animali che volano, la riproduzione delle piante attraverso i semi nel vento), gli utilizzi del vento (nello sport, nella navigazione, nel volo, nel gioco). Come esperimenti troviamo i serpenti rotanti per osservare l'aria calda che sale, costruire l'anemometro, le maniche a vento e le banderuole, creare un vortice in bottiglia, un'automobile a vela, una girandola, aerei di carta e aquiloni.
Collegamenti interdisciplinari con italiano (poesie e miti), arte e immagine (disegnare con l'acqua), educazione motoria (attività in e con l'acqua). musica (le campane a vento).

Perché consiglio questa collana? Perché gli esperimenti proposti non sono i soliti esperimenti, ho trovato attività che in altri testi scientifici per bambini non avevo mai visto; si tratta di esperimenti inerenti all'argomento di studio, non se ne discostano e sono tutti semplici da realizzare, con pochissimi materiali di facile reperibilità.

Nessun commento:

Posta un commento

Fammi sapere la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...